Intolleranze alimentari

Le intolleranze alimentari sono reazioni avverse al cibo che provocano alcuni sintomi simili all’allergia ma che sono generate da meccanismi differenti.

Test diagnostici per le intolleranze alimentari

L’adozione su larga scala di abitudini alimentari e stili di vita incompatibili con un buono stato di salute, insieme all’impossibilità di definire in modo chiaro ed univoco le intolleranze alimentari, hanno portato negli ultimi anni alla diffusione dell’idea che la maggior parte dei disturbi fisici, ed a volte anche psichici, possa essere dovuta ad una qualche forma di intolleranza alimentare. A ciò è seguita una vera e propria esplosione nel numero di test diagnostici non scientificamente validati che promettono di individuare l’intolleranza risolvendo così ogni problema di salute. Al momento, l’unico test diagnostico per le intolleranze alimentari scientificamente validato è il test per il dosaggio degli anticorpi di classe IgG per il quale esistono dati di letteratura scientifica che ne stabiliscono, in casi specifici, l’efficacia. Questo test è utile se eseguito con tecniche opportune e controllate.

 

I commenti sono chiusi