SESSO DEL BAMBINO

Maschietto o femminuccia? Anche se c’è ancora chi preferisce la “sorpresa”, la maggior parte dei genitori in attesa è ansiosa di conoscere il sesso del bambino, e anche il prima possibile.
Attualmente, in Italia, l’assoluta certezza sul sesso del bambino è data solo dall’amniocentesi, a cui la donna si sottopone intorno alla 16 settimana di gravidanza per scoprire eventuali anomalie genetiche del feto. Le ecografie che si eseguono nel corso della gestazione, compresa la morfologica, portano con sé sempre un margine di errore, anche se minimo. Comunque, in genere, è molto difficile vedere qualcosa prima di 15 o 16 settimane: molto dipende dalla posizione del bambino, dalla bravura dell’ecografista e dalla strumentazione utilizzata.

E' oggi disponibile,presso il nostro laboratorio, un test  che consente di stabilire il sesso del nascituro già a partire dalla ottava settima settimana di gravidanza.