INTOLLERANZA AL LATTOSIO

E' l'incapacità dell'intestino a scindere lo zucchero complesso lattosio (si trova nel latte di mucca, capra, di asina oltre che nel latte di donna) in due zuccheri semplici: glucosio e galattosio che sono assorbibili dall'intestino.

Tale incapacità è data dalla mancanza totale o parziale di un enzima (lattasi) che si trova a livello della superficie delle cellule che rivestono l'intestino.

Se non viene digerito, il lattosio che rimane nel lume intestinale viene fatto fermentare dalla flora batterica presente nellintestino stesso con produzione di gas e di diarrea.

Come si manifesta ?

I sintomi più comuni dell'intolleranza al lattosio sono:

  • dolori addominali di tipo crampiforme;
  • meteorismo intestinale;
  • diarrea;
  • in rari casi è anche presente perdita di peso e malnutrizione.

La gravità della sintomatologia dipende dalla quantità di lattosio che ogni individuo riesce a tollerare. Molto spesso i sintomi, soprattutto i dolori addominali e la diarrea, compaiono poco dopo l'assunzione di alimenti contenenti lattosio.